Poster

Cthulhu: An Investigation on Very Low Frequencies

screenshot-2016-10-22-17-51-17StoryCode Torino è partner di questo percorso in Realtà Aumentata fra le strade del centro storico dell’Aquila, che mescola l’immaginario dello scrittore H. P. Lovecraft, la scienza delle VLF (Very Low Frequencies – usate nella sismologia), le nuove tecnologie come la Realtà Aumentata, e un sound design immersivo curato da Paolo Bigazzi Alderigi (Komplex).
Il progetto fonde in modo creativo e visionario gli elementi della realtà fisica, come in questo caso la città con i suoi edifici, spazi, piazze, monumenti e vie, con contenuti virtuali, audiovisivi digitali online da catturare con il proprio smartphone o tablet.
Tra le strade della città sono disseminati diversi contenuti audiovisivi geolocalizzabili e fruibili tramite l’app Aurasma: in questo modo, a partire dai contenuti “scovati” tra le vie del centro cittadino l’utente potrà raccogliere gli elementi per ricostruire una storia progettata in maniera non lineare, trovandosi immerso in un vero e proprio
“urban storytelling”, una narrazione intermediale costruita su frammenti video, interviste, contenuti letterari, gaming, ecc… che prende forma tra gli spazi urbani e quelli virtuali attraverso l’uso di mobile device (smartphone e tablet) e app per la Realtà Aumentata (Aurasma).
Il progetto ha dato luogo ad un workshop itinerante dal 3 al 7 Ottobre 2016 presso il Dipartimento di Scienze Umane dell’Università dell’Aquila, organizzato da Mariano Equizzi (Komplex – Live Cinema Group) e dall’InterMed Lab in collaborazione con Mirko Lino (Università dell’Aquila; EmergingSeries).

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>