Work

Mikò

Miko è una webserie action di arti marziali.
Le puntate sono brevi e serrate (10’-12’) e lasciano sempre lo spettatore in sospeso, con l’aspettativa della risoluzione del mistero o del conflitto (to be continued…).

SINOSSI
In una Torino del 2020, semi-devastata dalla crisi economica e sociale, vive Isabel, un’adolescente di circa 16 anni, con strane e innate doti di combattimento.
E’ stata adottata da una famiglia benestante, con la quale non ha mai avuto forti legami: anzi, la sua indole ribelle e l’inclinazione al conflitto l’hanno portata ben presto a rendersi indipendente e a trovarsi in situazioni ai margini della legalità.
La vediamo, infatti, all’inizio della prima puntata in un combattimento clandestino (dove si fa chiamare Miko) in cui mostra le sue abilità, insieme a una buona dose di teatralità, nel combattimento corpo a corpo.
Quasi subito Miko viene coinvolta in una vicenda che la vede preda ambita e contesa dalla polizia locale, servizi segreti e due misteriose entità che hanno giocato un ruolo fondamentale nel passato della protagonista: un Clan Ninja e una potente Setta internazionale.
La prima serie vedrà Miko alla ricerca di indizi e informazioni sul proprio passato.
Un percorso che lei affronterà da sola, cercando di distinguere i nemici dagli amici.
Un susseguirsi di eventi, densi di azione e colpi di scena, che porterà Miko a sciogliere alcuni enigmi attorno alle sue straordinarie capacità psico-fisiche ma che, al contempo, le farà intraprendere un cammino sempre più travagliato e insidioso.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>